.
Annunci online

 
natoil4luglio 
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca


 

diario | Rizomi | Pensiero del giorno |
 
Diario
1visite.

11 luglio 2009

NEL SEGNO DI HERMES

“Da principio gli uomini vivevano sparsi, ogni qualvolta si radunavano, si recavano offesa tra di loro, proprio perchè mancanti dell’ arte politica.  Allora Zeus, temendo per la nostra specie,  minacciata di andar  tutta distrutta, inviò Hermes perchè portasse agli uomini rispetto (aidós) e giustizia (díke), affinchè servissero da ordinamento della città e da vincoli costituenti unità di amicizia. Chiede Hermes a Zeus in quale modo dare giustizia e rispetto agli uomini: «Devo distribuire giustizia e rispetto come sono distribuite le arti? Uno solo che possegga l’arte medica basta per per molti profani e lo stesso vale per le altre professioni. Anche giustizia e rispetto debbo istituirli negli uomini in questo modo, o debbo assegnarle a tutti?» «A tutti – disse Zeus – e che tutti ne abbiano parte; le città infatti non potrebbero esistere se solo pochi possedessero giustizia e rispetto, come le altre arti”. (Platone, Protagora, XII)

Nel  brano di Platone si allude alla necessità di un’etica pubblica.  Dopo quello che si è letto ultimamente ci si chiede dove sia finita la deontologia professionale del giornalista. Il fatto che il Guardian adesso denunci Murdoch non lo rende certamente migliore di quello che è stato fino a ieri. La stampa italiana è un far west di pennivendoli irosi e prezzolati. Una simile caduta di stile e mancanza di serietà  merita una riflessione. Forse giova ricordare che negli Stati Uniti d’America la deontologia giornalistica richiede un test di coerenza interna della notizia ed almeno una sua controprova da fonte diversa, per procedere induttivamente a trarne delle prime conclusioni divulgabili: fino a quando non ottennero questa controprova, Bob Woodward e Carl Bernstein per mesi trovarono l’editrice del Washington Post contraria a pubblicare i loro articoli sul Watergate, che poi divennero un pezzo di giornalismo d’inchiesta d’autore, da cui derivò la caduta di un Presidente come Nixon.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. etica giornalistica stampa politica

permalink | inviato da dot il 11/7/2009 alle 12:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia